Come muoversi a Singapore

Home // Singapore // Come muoversi a Singapore
Come muoversi a Singapore

Come muoversi a Singapore

Con un servizio di trasporto pubblico così efficiente muoversi all’interno di Singapore è estremamente semplice e veloce. Girarla a piedi è la cosa più bella e piacevole, ma indubbiamente le linee della MRT (metropolitana) sono i mezzi più veloci per attraversare il centro, mentre gli autobus permettono di raggiungere facilmente ogni angolo della città.
Oltre che comodo e veloce, il trasporto pubblico è anche economico e particolarmente intelligente nelle tariffe. Come in altre capitali asiatiche, non si paga una tariffa oraria ma solo l’itinerario da effettuare, permettendo così di risparmiare ed essere più precisi.

MRT (metropolitana)

mrt2

Con ben 142 fermate, le linee della metro MRT e del nuovo servizio integrativo LRT, sono particolarmente comode e veloci per visitare il centro di Singapore. Le attuali 9 linee garantiscono un’ottimo servizio e il progetto futuro è quello di riuscire a coprire capillarmente ogni quartire di Singapore, in cui ogni abitante disterà massimo 10 minuti da una fermata della metro.
Nel frattempo il servizio copre le maggiori attrazioni turistiche e zone centrali, quindi Downtown e la zona della Marina.
Le frequenze sono di un treno ogni 2-3 minuti negli orari di punta, 5-7 nei restanti.
Il servizio è attivo dalle 5:30 a mezzanotte nei giorni ordinari, nei giorni festivi viene esteso.
I biglietti sono pagabili automaticamente con delle apposite smart card prepagabili e ricaricabili. In alternativa si possono usare le macchinette per stampare i biglietti dell’itinerario desiderato.
Per darvi un’idea, una corsa dalla fermata di Marina Bay a quella di Orchard costa $0.97.

BUS

bus

Se la metro è il mezzo più veloce, gli autobus sono quelli più scenografici e permettono di raggiungere ogni punto di Singapore, grazie ad una fittissima rete di servizio. Come per la MRT va pagato l’itinerario e non una tariffa oraria ed è consigliabile l’utilizzo delle apposite carte prepagate (EZ-LINK, bastano anche importi molto piccoli) da vidimare in entrata ed uscita.
La maggior parte dei mezzi ha l’aria condizionata ed è piuttosto confortevole, ovviamente risente del traffico, che, nelle ore di punta può rallentare un poco il servizio, senza grosse esagerazioni però.
Le compagnie che operano gli autbus pubblici sono due, la SBS e la SMRT. A queste si aggiungono ditte private che forniscono servizi integrativi.
E’ possibile pagare anche direttamente a bordo.
Di notte operano i Night Bus, con prezzi leggermente più alti (pur sempre molto economici).

TAXI

taxi

Efficenti e diffusi i taxi, tutti con tassametro, sono un alternativa valida, magari la sera. Al tassametro potrebbe essere aggiunto un sovraprezzo a seconda dell’orario e della destinazione, per maggior chiarezza chiedete sempre all’autista se è previsto un “surcharge”.
Spesso l’autista del taxi può rivelarsi un ottimo suggeritore e fornitore di ottimi consigli.

Per maggiori informazioni quando vi trovate a Singapore, potete visitare uno dei tre Singapore Visitor Centre a ION Orchard, Orchard e Chinatown.

Singapore Tourist Pass

Volendo è possibile acquistare, anche in aeroporto, una speciale carta che permette viaggi illimitati su bus e metro. Con opzioni da 1 a 3 giorni, esiste nella versione base e in versione Plus.
Per dare un idea del costo, la versione base per tre giorni costa circa 20,10$.

Mappa MRT: Link

Lasciate un commento

Your email address will not be published.