Benvenuti in Laos!

La perla del sud-est asiatico. Perla perché nascosta tra i più vicini e famosi paesi asiatici come Thailandia e Vietnam, e perché ancora pura e autentica come una perla appena pescata. L’essere rimasto isolato per molto tempo, a seguito di un lungo periodo di regime socialista, gli ha permesso di subire pochissimo l’influenza esterna ed occidentale. Il Laos si presenta quindi come doveva essere l’oriente molti anni fa, dove poco è cambiato. Il regime comunista ora non c’è più e il popolo si sta godendo una lunga pace ritrovata, durante la quale cominciare ad aprirsi ai visitatori stranieri.
Ecco perché un viaggio in Laos è un viaggio nel tempo, in un luogo affascinante e circondato da una natura ricca e coinvolgente. La valle del Mekong, i picchi rocciosi a Vang Vieng, le numerose cascate intorno a Luang Prabang come quella di Tad Sae e le infinite testimonianze buddhiste disseminate nel paese. Sono solo alcuni suggerimenti per un viaggio indimenticabile.

Scheda del paese

CAPITALE: VIENTIANE
POPOLAZIONE: 6.700.000
SUPERFICIE: 238.000 km²
FUSO ORARIO: +6h rispetto all’Italia, +5h quando in Italia vige l’ora legale.
LINGUE: Lao, francese, inglese.
RELIGIONI: Buddismo e animismo.
MONETA: Kip (LAK)

TELEFONIA:
Prefisso per l’Italia: 0039
Prefisso dall’Italia: 00856

Documentazione necessaria all’ingresso nel Paese

Passaporto
Necessario, con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di ingresso nel Paese. Non portare con se` il passaporto e` considerato illegale; in caso di mancata esibizione se richiesti, le multe possono essere elevate.

Viaggi all’estero dei minori
Si prega di consultare l’Approfondimento “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero di minori”.

Visto d’ingresso
Necessario anche per turismo, da richiedersi presso le Rappresentanze diplomatico-consolari laotiane. Il visto, per brevi permanenze, può essere ottenuto anche in frontiera aeroportuale (Vientiane, Luang Prabang, Pakse e Savannaketh) e, per via terrestre, presso il Thai-Lao Friendship Bridge e gli altri varchi di frontiera internazionali. Il visto ha un costo di circa 35 dollari americani ed è necessaria una foto formato tessera; la validità è di 30 giorni e può essere rinnovato dal Dipartimento dell’Immigrazione locale.

Formalità valutarie e doganali
Nessuna. Si fa presente che in Laos gli unici sportelli ATM affidabili internazionali sono BFL Bank e BCEL Bank. Le principali carte di credito sono accettate nei grandi alberghi e nelle più importanti strutture turistiche. Le transazioni sono condotte principalmente in dollari americani, Thai  Baht o Lao Kip.

Clima

La stagione secca in Laos in genere va da ottobre ad aprile, e la stagione delle piogge da maggio a settembre, con le piogge più intense in genere in agosto e settembre, soprattutto nel sud. Il periodo più caldo dell’anno in Laos è in genere tra i mesi di marzo e giugno, quando le temperature possono salire a 35° e oltre.