Benvenuti in Malesia

Il motto nazionale malese è “l’unita è forza”. Non poteva essere diversamente vista la conformazione geografica della Malesia, divisa letteralmente in due dal Mar Cinese Meridionale. La Malesia Occidentale (o Peninsulare) si trova sulla terraferma sotto la Thailandia e comprende la capitale, Kuala Lumpur, oltre a regioni come Malacca, Penang e Terengganu. Qui il territorio è segnato da vivaci città, architetture coloniali, verdissime piantagioni da tea e allegri isolotti.
La Malesia Orientale invece occupa l’isola del Borneo, che condivide con l’Indonesia e il Brunei. Gli stati principali qui sono il Sabah e il Sarawak e la geografia è selvaggia e ricoperta da folte giungle e ospita la vetta più alta della Malesia, il Monte Kinabalu. Oranghi, piante stranissime, escursioni a piedi, villaggi indigeni e un bellissimo mare lungo le coste e le varie isole, sono il motivo di un viaggio in questa bellissima regione della Malesia. Un paese abitato quindi da tante etnie, anche molto diverse per tradizioni e culture, ma accomunate da tante cose, come il cibo; impreziosito dalle numerose influenze cinesi, occidentali ed indiane.

Un viaggio in questo bellissimo paese può contare sul buon livello delle infrastrutture e del sistema turistico in generale, ben collaudato e curato in tutti i suoi aspetti. Viaggi balneari, viaggi natura, itinerari culturali, storici e etnografici. Le possibilità sono tante e la scelta è ampia.

Documentazione necessaria

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento della partenza per la Malaysia, comunque necessaria per l’ingresso negli altri Paesi dell’area.(Per recarsi nella vicina Indonesia dalla Malaysia è ugualmente necessario essere titolari di passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento della partenza).

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.

Visto di ingresso: il visto per turismo non è necessario per soggiorni non superiori a tre mesi. Informazioni sugli altri tipi di visto vanno richieste all’Ambasciata della Malaysia in Roma (vedere Avvertenze).

Vaccinazioni obbligatorie: il vaccino contro la febbre gialla è obbligatorio per tutti i viaggiatori di età superiore ad 1 anno provenienti da Paesi a rischio di trasmissione della malattia, nonché per i viaggiatori che abbiano anche solo transitato per più di 12 ore nell’ aeroporto di un Paese a rischio di trasmissione della malattia.

Formalità valutarie e doganali: all’ingresso in Malaysia, il visitatore deve dichiarare l’ammontare di valuta estera in suo possesso, sia in contanti che in “traveller’s cheques” o altri strumenti negoziabili, qualora esso superi l’equivalente di 10.000 USD. Si tratta solo di una dichiarazione, in quanto non sono previsti limiti d’importazione, che potrà essere effettuata compilando l’apposito “Customs Form K22”. All’uscita dalla Malaysia, si dovrà nuovamente effettuare la dichiarazione valutaria, tenendo presente che non si potrà esportare valuta estera in misura superiore a quella denunciata all’ingresso nel Paese.
E’ severamente proibita l’importazione di armi da fuoco e munizioni, senza regolare porto d’armi (per il possesso illegittimo di armi può essere inflitta la pena di morte).

Contatti d’emergenza

AMBASCIATA D’ITALIA IN MALAYSIA
99 Jalan U Thant
55000 Kuala Lumpur
Tel:  +6 03 42565122 / 42565228
Cellulare di emergenza del funzionario di turno: +6 012 3821200
(per chiamate dalla Malaysia tralasciare +6)
Fax: +6 03 42573199
e-mail: ambasciata.kualalumpur@esteri.it
Home page: www.ambkualalumpur.esteri.it

Mappa

Meteo