Essenza di Corea

Home // Essenza di Corea
Essenza di Corea

Essenza di Corea

Questo itinerario è pensato per chi non è mai stato in Corea del Sud e desidera cogliere in un primo viaggio l’essenza di questo incredibile paese. Non manca quasi nulla; inizierete con Seoul capitale moderna ed estremamente coinvolgente e proseguirete per la linea di confine con la Corea del Nord per approfondire una parte della storia coreana fondamentale e visiterete la regione culla dei patrimoni storici della Corea del Sud, per immergervi in un’esperienza viva e contatto con le antiche tradizioni coreane. Un viaggio breve ma intenso, che vi farà innamorare del paese.

1° GIORNO | ROMA FIUMICINO – SEOUL

Partenza da Roma Fiumicino con voli di linea per Seoul. Pasti e pernottamento in volo.

2° GIORNO | ARRIVO A SEOUL

Arrivo all’aeroporto di Seoul. Incontro con l’autista ed assistente parlante italiano per il trasferimento in hotel e pranzo in un ristorante locale. Oggi visiterete alcune zone iconiche di Seoul per una prima infarinatura. Visiterete il Samsung D’Light, un’incredibile spazio espositivo posizionato nel quartier generale della Samsung, dove dinamismo, sogno e diversità sono le parole chiavi, mentre si interagisce con l’ambiente circostante.
Proseguiremo per il lago Jamsil, un lago artificiale ormai simbolo di Seoul dove si trova il Lotte World con la sua imponente torre. Circondato da ciliegi è particolarmente suggestivo in primavera.
Il Lotte World (Lotte è una delle più grandi multinazionali sudcoreane) ospita uno dei parchi di divertimenti al chiuso più grandi al mondo. Vicino si trova l’avveniristica Lotte World Tower, alta ben 554.5 metri e terminata nel 2017.
Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento.

3° GIORNO | SEOUL

Prima colazione in hotel, incontro con l’autista/guida per iniziare le visite giornaliere. Inizierete con il Palazzo Gyeongbokgung, costruito nel 1395 e probabilmente il più bello rimasto intatto, dove la maestosità incontro la semplicità. Proseguirete con il villaggio Hanok di Bukchon, un quartiere di abitazioni storiche tipiche sud-coreane nel cuore di Seoul, abitate nel tempo dalle famiglie vicine all’impero. Oggi la maggior parte delle abitazioni sono diventate guest house, case da tè e ristoranti, pur mantenendo intatte le forme originali.
Vi addentrerete quindi nell’Insadong Antique & Art Steet, la via dell’arte antica e moderna, ricca di gallerie d’arte (molte gratuite) di artisti emergenti, street food coreano e artisti di strada.
Rimanendo in tema gastronomico visiterete anche il mercato di Gwangjang, mercato tradizionale ed uno dei più longevi di tutta Seoul, sia gastronomico, ma anche di sete e utensili tipici.
Per finire tappa all’avveniristica Dongdaemun Design Plaza (DDP), opera dall’architetto Zaha Hadid. Con la sua forma particolare è privo di spigoli e dotato di un sistema d’illuminazione al LED particolare, altro simbolo di Seoul.
Pranzo in un ristorante locale. Cena libera. Pernottamento.

4° GIORNO | SEOUL – DMZ – SEOUL

Prima colazione in hotel, incontro con l’autista/guida e partenza per la DMZ, la striscia demilitarizzata tra Corea del Sud e Corea del Nord.
La Corea del Sud è l’unica nazione del mondo attualmente divisa in due. A seguito della guerra fratricida, le due Coree sono attualmente divisa da una linea di confine che si estende in larghezza per due chilometri da entrambi i paesi. I 4 km, in quanto zona demilitarizzata, sono “human free” e qui la natura ha ripreso il completo controllo del lembo di terra.
Il tour comprende: Parco Imjingak, il Ponte della libertà, ID Check-in, il villaggio dell’Unificazione, il 3° Tunnel di infiltrazione, l’Osservatorio di Dora (da dove è possibile si riesce a vedere la Corea del Nord) e la Stazione Dorasan.
Rientro a Seoul e visita alla piazza della City Hall, fulcro amministrativo della città, celebre per essere luogo di incontro della popolazione di Seoul. Visiterete anche la City Hall e la sua biblioteca.
Continuando la visita di Seoul visiteremo il palazzo imperiale di Deoksugung ed il fiume Cheonggyecheon, tanto caro ai sudcoreani e simbolo del “miracolo coreano” del dopoguerra.
Pranzo in un ristorante locale. Cena libera. Pernottamento.

5° GIORNO | SEOUL – ANDONG

Prima colazione in hotel. Incontrerete la guida nella halle e partirete in bus per Andong (180 km, 3 ore). Visiterete il villaggio di Hahoe, vicino ad Andong, nella regione di Gyeongsangbuk-do, dove immergersi completamente nei veri colori della Corea di una volta. Il villaggio e i suoi abitanti hanno conservato egregiamente gli edifici e resti storici del periodo Joseon, visitato anca dalla regina Elisabetta II nel 1999.
Proseguirete con la visita dell’osservatorio Cheomseongdae (sito UNESCO), risalente al VII Secolo e situato a Gyengju, nella Corea Meridionale. Qui visiterete anche il Parco delle tombe imperiali Daerungwon (sito UNESCO), dove le tipiche tombe coreane si presentano come tumuli immerse nel verde della natura e dove sono conservate le spoglie del Re Naemul (356-402).

6° GIORNO | GYEONGJU – SEOUL

Prima colazione in un Hanok raggiungerete la città di Gyengju in bus (180 km – 2 ore). Qui visiterete il Yangdong Village, dal 201 sito UNESCO ed ospitante 300 abitanti in abitazioni tipiche con tetti in tegolie e in paglia, nel più grande villaggio tradizionale vivente della Corea del Sud.
Visiterete anche il Seokguram Grotto e il tempio di Bulguksa (UNESCO), il primo tempio sotterraneo ed eremo. La grotta sovrasta il mare del Giappone e si trova a 750 metri sul livello del mare.
Rientro in serata a Seoul per le ore 20:00 circa. (4 ½ ore di auto).

7° GIORNO | SEOUL – AEROPORTO

Prima colazione in hotel, check-out e trasferimento in aeroporto. Partenza del volo di rientro in Italia.

8° GIORNO | ARRIVO A ROMA FIUMICINO

Arrivo in Italia.

Cosa comprende la nostra proposta:

  • Voli intercontinentali;
  • Trasferimento da e per aeroporto;
  • Accompagnamento con guida anglofona per i giorni 2-4 e 7;
  • Autista separatamente per i giorni 5-6;
  • Trasferimenti privati in Starex Minivan;
  • Pernottamenti in camera doppia con prima colazione come da tabella;
  • 5 pranzi in ristoranti locali/buffet internazionali
  • Ingresso nei siti indicati
  • Assistenza Bell Travel 24h dall’Italia

Galleria immagini

Mappa del viaggio