Tour del Vietnam e Laos: da Ho Chi Minh a Luang Prabang

Home // Tour del Vietnam e Laos: da Ho Chi Minh a Luang Prabang
Tour del Vietnam e Laos: da Ho Chi Minh a Luang Prabang

Tour del Vietnam e Laos: da Ho Chi Minh a Luang Prabang

Introduzione

L’Indocina francese nacque nella seconda metà dell’Ottocento, è una terra antica ricca di tradizione e cultura. Un viaggio in Laos e Cambogia permette di cogliere ancora l’atmosfera dell’antico Oriente. L’itinerario in Laos prevede la visita dell’antica capitale del Laos Luang Prabang, città ricca di affascinanti templi risplendenti d’oro e caratteristici mercati , dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per la straordinaria ricchezza di capolavori di architettura religiosa buddista. Il Vietnam, un paese straordinario che è stato capace di rialzarsi con forza e grande vitalità dal suo recente, violento, passato. Da paese martoriato dai bombardamenti ad un paese ricco di vita, autentico e di genuina accoglienza. Un paese grande e, di conseguenza, veramente diverso e ricco di realtà da scoprire e panorami di cui innamorarsi.

HIGHLIGHTS:

Voli di linea Singapore Airlnes
Tour con guide locali parlanti italiano;
Trasferimenti comodi e confortevoli
Assistenza in loco
Vietnam e Laos in un unico viaggio;

Programma

1° GIORNO • ROMA FIUMICINO ⇒ SINGAPORE

Partenza da Roma Fiumicino con voli di linea Singapore Airlines per Singapore. Pasti e pernottamento in volo in direzione di Singapore.

2° GIORNO • SINGAPORE ⇒ HO CHI MINH

Arrivo all’aeroporto di Singapore e proseguimento con volo per Ho Chi Minh.
Arrivo all’aeroporto di Ho Chi Minh. Disbrigo delle formalità doganali con assistenza del nostro personale in loco. Trasferimento privato in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.

3° GIORNO • HO CHI MINH ⇒ TUNNEL DI CU CHI

Colazione in albergo. Visita del quartiere cinese di Cho Lon, in particolare il mercato Binh Tay e la pagoda Thien Hau. In seguito, visita di altri siti storici della città: l’Ufficio Postale, la Cattedrale Notre-Dame (da fuori) e la via Dong Khoi. Durante il pomeriggio, trasferimento e visita dei tunnel di Cu Chi.
Pranzo in ristorante locale.
Pomeriggio dedicato alla visita dei Tunnel di Cu Chi (1h30’/60 km)

Per cominciare, sarete invitati a guardare un documentario sui tunnel e sulla guerra degli anni ’60 e ’70: sarà di aiuto per avere una visione concreta di quanto fossero utili i tunnel e di come furono costruiti. In seguito, scoprirete gli ingressi ai tunnel, così stretti da permettere il passaggio di una sola persona per volta: andando sempre più in profondità, oltre i 100mt, si arriverà a vedere le stanze, gli uffici, le cucina, le sale riunioni, i depositi di armi ed anche gli ospedali. Una vera e propria città sotterranea dove ogni cittadino aveva un ruolo. Sarà possibile anche vedere i locali che preparano torte di riso e distillano il vino, e al termine del tour potrete degustare una delle specialità di Cu Chi molto consumata durante il periodo della guerra, il “Khoai my luoc” (manioca bollita)Rientro a Saigon.
Cena libera. Pernottamento in albergo.

4° GIORNO • HO CHI MINH ⇒ BEN TRE ⇒ HO CHI MINH ⇒ HUE

Prima colazione in hotel. Oggi giornata dedicata alla scoperta di Ben Tre, sul Delta del Mekong (130km – 2h30’/3 ore).
All’arrivo al molo salirete in barca sul fiume Bến Tre, un affluente del Mekong, ammirando tutte le attività quotidiane del fiume come la pesca, il trasporto dell’acqua, ecc…Stop in una bottega in cui vengono prodotti mattoni in vecchio stile con gli stampi e la cottura al forno. Visita di botteghe che lavorano il cocco lungo il canale. Navigherete in ruscelli stretti che conducono ad un villaggio di tessitori di tappeti, gustando del tè e della frutta. Prenderete un veicolo a motore (xe lôi) o la bicicletta attraversando campi di riso (a seconda della stagione) e coltivazioni di verdure per toccare con mano l’autentica vita rurale.

Pomeriggio – Barca a remi per navigare lungo il ruscello delle palme (ruscelli di Cái Cối) e poi vi imbarcherete di nuovo per ritornare al molo di Hùng Vương. Ritorno ad Ho Chi Minh e trasferimento all’aeroporto per il volo per Hue. Cena libera. Pernottamento in albergo.

5° GIORNO • HUE ⇒ HOI AN

La mattina, visita della Cittadella, costruita dall’imperatore Gia Long nel 1804 in un luogo scelto seguendo le indicazioni della geomanzia. Proseguimento verso la pagoda di Thien Mu.
Sosta per la visita di una casa con un giardino tipico della città di Hue costruita anche questa secondo le antiche norme della geomanzia: sarete avvolti da una piacevole sensazione di serenità e pace. A seguire partenza in macchina fino al mausoleo di Minh Mang e visita del mausoleo. Pranzo in ristorante locale.
Nel pomeriggio, trasferimento a Hoi An (126km – 3h).
Pernottamento ad Hoi An. Cena libera. Pernottamento in albergo.

6° GIORNO • HOI AN

Prima colazione in hotel. Visita della cittadina di Hoi An (letteralmente ‘vecchio villaggio’), classificata dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Passeggiata per le stradine del centro, alla scoperta delle case cinesi datate da più di due secoli e dei principali siti storici come il ponte giapponese, il tempio cinese e la casa di Tan Ky.
Pranzo in ristorante locale.
Pomeriggio libero a disposizione. Cena libera. Pernottamento in albergo.

7° GIORNO • HOI AN ⇒ DA NANG ⇒ HANOI

In mattinata trasferimento all’aeroporto di Danang per il volo per Hanoi. Arrivo e trasferimento in centro. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, visita del Museo dell’Etnografia. Alla fine del pomeriggio, vi invitiamo a fare una passeggiata per esplorare il quartiere vecchio di Hanoi e assaggiare i cibi locali.

Per la sera lasciamo che sia il viaggiatore a soddisfare la propria curiosità e le proprie passioni culinarie condividendo questa esperienza in modo più “intimo” con il suo/a compagno/a di viaggio o con gli altri partecipanti. Hanoi offre una cucina raffinata ed elegante nei ristoranti più rinomati degli alberghi internazionali o della zona intorno all’Opera, ma anche soluzioni più tipiche, capaci di sorprendere per il rapporto qualità-prezzo. Le nostre guide forniranno tutte le informazioni necessarie alla scelta più adatta per ciascun viaggiatore.

Cena libera. Pernottamento in albergo.

8° GIORNO • HANOI ⇒ HALONG BAY

Partenza in mattinata per Halong (180 kms – 4h), arrivo verso mezzogiorno. Imbarco immediato per una crociera di 20 ore sulla baia di Halong, Patrimonio a bordo di una stupenda giunca in legno.

Il nome Halong significa letteralmente in vietnamita “dove il drago scende in mare”. Si narra infatti che, mentre la popolazione Vietnamita lottava contro gli invasori cinesi, Dio venne in loro aiuto sotto le spoglie di una famiglia di draghi: quando i draghi atterrarono sull’acqua, migliaia di rocce fuoriuscirono dal mare fermando così l’avanzata del nemico. Oggi, la baia e le sue 3.000 isole, sono Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Il pranzo e la cena saranno serviti a bordo. Pernottamento a bordo della giunca.

9° GIORNO • HALONG BAY ⇒ HANOI

Si consiglia ai viaggiatori di svegliarsi all’alba per ammirare le bellezze della baia al mattino. Dopo un eventuale bagno mattutino, colazione a bordo. Continuazione della crociera lungo la baia e brunch a bordo. Ritorno all’imbarcadero verso le 11h00. Si riparte in direzione Hanoi. Tempo libero a disposizione. Cena libera. Pernottamento in hotel.

10° GIORNO • HO CHI MINH ⇒ LUANG PRABANG

Dopo la colazione, trasferimento in aeroporto per il volo per Luang Prabang. Accoglienza all’aeroporto. Sistemazione in hotel. Pranzo libero.

Inizio delle visite intoro alle 14.30. Visita della città Patrimonio dell’Unesco dal 1995: collocata sulla riva sinistra del Mekong e un tempo capitale religiosa del Paese, è oggi il luogo dove si possono trovare ancora più di un centinaio di templi. Visita di Vat Visoun, il più antico tempio della città: ispirato da quello khmer di Vat Phou rimane tuttavia unico nel suo stile, con le caratteristiche finestre in legno.
A seguire Vat Aham: situato proprio accanto al Vat Visoun, è rinomato per i suoi imponenti alberi di Banyan.
Cena libera. Pernottamento in hotel.

Posizionata sulle sponde del Mekong, Luang Prabang è la città più affascinante del Paese che si sta pian piano destando dal periodo di decadenza dovuto a decenni di guerra e rivoluzione. In questa piccola città, decine di deliziosi ristoranti offrono soluzioni per ogni palato. Lasciamo al nostro viaggiatore la facoltà di scegliere la soluzione più idonea alle sue necessità, sempre fornendogli tutte le informazioni necessarie e in tutta sicurezza, per godere appieno del suo tempo.

11° GIORNO • LUANG PRABANG

Vi suggeriamo di svegliarvi presto, al sorgere dell’alba, per ammirare i monaci nel loro caratteristico abito color zafferano: dai tanti templi della città, affluiscono lungo le vie di Luang Prabang in una processione silenziosa per ricevere le offerte degli abitanti. Rispettateli, osservateli e cercate di non disturbarli.
Prima di rientrare in hotel, approfittate anche per fare una passeggiata al colorato mercato locale.

Dopo la colazione si comincia con le visite classiche della città.
Scoprirete in particolare:
• Palazzo Reale, oggi Museo Nazionale.
• Vat Xieng Thong – i Templi della città Reale, un vasto insieme di edifici sacri, uno dei gioielli dell’arte laotiana;
• Vat May – costruito alla fine del XVIII secolo, residenza del Supremo Patriarca Sangkharat, con le sue decorazioni sulla facciata principale e le monumentali porte scolpite in legno;
• Vat Sène: il primo monastero con il tetto ricoperto di tegole gialle e rosse.

Pranzo in un ristorante tipico con cucina asiatica.
Nel pomeriggio, raggiunto il molo ci si imbarca lungo il fiume Mekong: la crociera sarà l’occasione non solo per visitare le sacre grotte di Pak Ou, al cui interno sono custodite centinaia di statuine di Buddha, ma anche per godere – al rientro – dello spettacolo del tramonto sul fiume.
In serata merita indubbiamente di essere esplorato il mercato notturno dell’etnia H’mong, che si svolge tutti i giorni lungo la via principale di Luang Prabang dalle 17 alle 22.
Cena libera. Pernottamento in hotel.

Opzione: Il Laos è un Paese che conserva ancora una forte spiritualità e con un profondo senso di ospitalità. Vivete in prima persona questa realtà prendendo parte ad una cerimonia Baci (Soukhouan), una delle tradizioni più popolari nel Laos. Durante la cerimonia – presso una casa locale – la persona officiante compirà una sorta di ‘chiamata e raccolta’ delle vostre anime: è credenza laotiana, infatti, che ogni essere umano abbia 32 anime, e ognuna di queste verrà interpellata per attirare tutte le influenze benefiche verso di voi. Cena presso la casa stessa. +80$ per pax.

12° GIORNO • LUANG PRABANG ⇒ BAN NONG HEO ⇒ KHUANG SY

Dopo la prima colazione, si parte alla scoperta di Ban Hong Heo (circa 50’), un tipico villaggio Khmu dove i mastri fabbri occupano delle loro attività quotidiane. Da qui ci si sposta verso le zone più rurali di quest’area, tra boschi collinari e piantagioni, con soste per ammirare il panorama, interagire con gli abitanti locali e – se possibile – raccogliere un po’ di canna da zucchero fresca direttamente dal campo per assaggiarne il succo! (3km, circa 1h30’, livello easy). La passeggiata vi porterà fino a Ban Thapene, un villaggio situato proprio ai piedi delle cascate di Kuang Sy : qui, circondati da una scenografia da paradiso naturale, è previsto il pranzo presso un ristorante locale.
Prima di raggiungere il bus per il rientro a Luang Prabang, merita una sosta il Centro di recupero per orsi, una ONG locale che si occupa della salvaguardia di questi predatori a riscio di estinzione. Rientro a Luang Prabang (25Km – 45’ circa). Cena libera. Pernottamento in hotel.

13° GIORNO • LUANG PRABANG

L’antico nome del Laos era ‘Lane Xang’, letteralmente ‘terra di un milione di elefanti: oggi avrete la fortuna di interagire a tu per tu con questi giganteschi pachidermi. Arrivati al campo degli elefanti (25Km da Luang Prabang – 30’ circa), un’oasi protetta dove la natura, l’uomo e questi antichi mammiferi convivono in armonia, sarete accolti dal responsabile della struttura che vi spiegherà brevemente la natura e le abitudini di questi animali selvatici.
Verrà poi il momento di godervi il panorama dall’alto del dorso di un elefante (circa 1Km): l’assenza della sella renderà l’esperienza più avventurosa per voi e più piacevole per lui, e vi sentirete come un vero Mahout (istruttore di elefanti).

Proseguimento con due opzioni:

Nel periodo da Febbraio alla fine di Luglio, la cascate di Tad Sae hanno pochissima acqua o per nulla: Continuate il tour per dare da mangiare agli elefanti, incontrare i cuccioli, visitare l’ospedale dove vengono accuditi ed una piccola produzione di carta ricavata dagli escrementi di elefante (Dung).

Nel periodo da Agosto alla fine di Gennaio, le cascate di Tad Sae sono in piena portata:
Continuate il tour a bordo di una tradizionale barca in legno lungo il Fiume Nam Khan, fino a raggiungere le cascate di Tad Sae: qui potrete immergervi nelle fresche acque rigeneranti e godervi una nuotata.

Il pranzo verrà servito presso il Campo. Rientro a Luang Prabang e resto della giornata libero.
Cena libera e pernottamento.

14° GIORNO • LUANG PRABANG ⇒ SINGAPORE

Prima colazione e trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo Singapore Airlines per Singapore.
Arrivo e attesa della coincidenza per l’Italia.

15° GIORNO • SINGAPORE ⇒ ROMA FIUMICINO

Partenza del volo per Roma Fiumicino, arrivo in mattinata.

Da € 2390,00 a persona

Cosa comprende la nostra proposta:

  • Biglietti aerei internazionali Singapore Airlines in classe economica;
  • Biglietti aerei domestici (Vietnam) Vietnam Airlines in classe economica;
  • Trasferimenti da e per aeroporti con autista parlante italiano/inglese;
  • Sistemazione in camera doppia con servizi privati come da tabella;
  • Pasti come da programma;
  • Guide locali parlanti italiano;
  • Spese di entrata nei siti turistici come da programma;
  • Assistenza di personale locale parlante italiano;
  • Assistenza Bell Travel 24 ore su 24

    Cosa comprende la nostra proposta:

  • Tasse aeroportuali € 90,00;
  • Pacchetto assicurativo indicato € 80,00;
  • Utilizzo della camera prima delle ore 12:00 o 14:00 (a seconda della politica degli hotel);
  • I pasti ove non espressamente indicati;
  • Le bevande, le mance e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”;
  • Il tour è in condivisione con altri viaggiatori italiani;

Date di partenza dall’Italia:

  • 05 – 12 – 26 Gennaio 2018;
  • 09 – 23 Febbraio 2018;
  • 09 – 16 – 23 Marzo 2018,
  • 06 – 20 Aprile 2018,
  • 11 Maggio 2018

Galleria immagini

Mappa del viaggio

Invia richiesta

Leave a Review

Your email address will not be published.