Viaggio in Thailandia del Nord, crociera in Myanmar e Koh Samui

Home // Viaggio in Thailandia del Nord, crociera in Myanmar e Koh Samui

Viaggio in Thailandia del Nord, crociera in Myanmar e Koh Samui

Inizierete il viaggio con il Nord alla scoperta dell’eredità storica e culturale del Paese: antichi edifici in stile Angkor, le rovine dell’età dell’oro della cultura Thai, statue di budda, templi sacri. Proseguirete con la visita della scintillante Bangkok, la porta dell’Oriente, Bangkok è una delle città più entusiasmanti del mondo ed è conosciuta come Krungthep, “la Città degli Angeli, sede da oltre 200 anni del governo è la ricostruzione dell’antica capitale Ayutthaya. Oggi Bangkok è una scintillante metropoli di sei milioni di abitanti con due affascinanti volti: quello della città vecchia con i palazzi e i templi del XVIII secolo e la città moderna con i suoi centri commerciali e le aree di sviluppo lambite dal fiume. Qui potrete scegliere di visitare le bellezze monumentali della città, rilassarvi in qualche parco oppure avventuravi nella vita notturna e nei vivaci negozi e mercati per fare shopping.
Il Myanmar è un Paese meraviglioso, soprannominato il PAESE DELL’ORO, mille pinnacoli d’oro si stagliano all’orizzonte; Buddha di ogni stile e dimensione, ti osservano e ti proteggono; mentre monaci di ogni età meditano e pregano ad ogni ora del giorno. L’Unione del Myanmar (ex Birmania) è un Paese straordinario che custodisce un patrimonio storico, artistico e religioso, eccezionale con decine di migliaia di stupa e templi millenari, disseminati ovunque, a testimonianza di antichi e prestigiosi imperi. Il Myanmar è la terra del tempo dimenticato; l’oriente più vero, non ancora contaminato dalla globalizzazione; abitato da un popolo multietnico, a stragrande maggioranza di religione buddista, e per sua natura ospitale, tollerante e sorridente, il cui motto è: “La felicità si trova in una vita armoniosamente ordinata”.
Il viaggio prosegue con un soggiorno al mare sull’Isola di Koh Samui, oltre che per le noci Koh Samui è famosa per i combattimenti di bufali e, ovviamente per le bellissime spiagge orlate da acque cristalline. L’isola è percorribile con jeep o motociclette che permettono di raggiungere piccole calette, spiagge solitarie e qualche monastero nell’interno; oppure arrivare fino a Hin Ta e Hin Yai (la roccia nonno e la roccia nonna). Un celebre wat si trova vicino alla spiaggia di Hat Phra Yai e custodisce un colossale Buddha alto 20 metri, a pochi minuti di auto potrete visitarle belle cascate di Hin Lat e di Na Muang.

1° GIORNO | ROMA FIUMICINO – DOHA

Partenza dall’Italia con volo di linea Qatar Airways per Bangkok via Doha. Rinfreschi e pernottamento a bordo.

2° GIORNO | DOHA – CHIANG MAI

Arrivo all’aeroporto di Chiang Mai. Incontro con la guida locale, trasferimento all’albergo e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo in un ristorante locale. Giornata dedicata alla visita delle numerose testimonianze del periodo del Regno Lanna ed in special modo del Wiang Kum Kam (antica città e prima capitale del Regno Lanna). Visita dell’area archeologica a bordo di un tradizionale carretto trainato da cavalli. Pomeriggio libero a disposizione. Cena e pernottamento in albergo.

3° GIORNO | CHIANG MAI

Prima colazione all’Americana in albergo. Partenza per il Doi Suthep (1676 m.) dove si trova il Tempio Wat Phra That Doi Suthep, costruito nel 1383 sotto il regno di Kue-Na. Dalla sommità si gode una vista suggestiva su tutta la piana di Chiang Mai. Si prosegue per la visita del Tempio Wat Suan Dok, ed il Tempio Wat Phra Singh tipici esempi dello stile di architettura del periodo Lanna. Breve sosta per visitare un vivaio di Orchidee. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio, visita della fabbrica artigianale di Sankamphaeng, famosa per le sue manifatture di seta, argento, ombrelli di carta oleata, legno e pietre preziose. Rientro in albergo. In serata, partenza dall’albergo per la cena Kan-Tok in tipico stile Lanna con programma di danze classiche tailandesi. Al termine rientro in albergo e pernottamento.

4° GIORNO | CHIANG MAI – CHIANG RAI

Prima colazione all’Americana in albergo e partenza alle 07.30 per il Campo Addestramento degli Elefanti, per osservare questi incredibili animali al lavoro nella giungla. Passeggiata nella giungla di circa un’ora a dorso di elefante. Si prosegue, quindi, per Baan Tha Ton, sostando per il pranzo in un ristorante locale sulle rive del fiume Maekok (Maekok River Village Resort). Imbarco su una motolancia per una crociera di circa un ora sul fiume Maekok da Baan Tha Ton fino a Baan Pa Tai osservando la vita della popolazione locale. Proseguimento in minibus per Chiang Rai, con fermata per la visita ad un villaggio abitato da tre diverse etnie, gli Akha, i Lahu Shi Balah ed i Padong Long Neck Karen, noti per le celebri donne dal collo a giraffa. Arrivo a Chiang Rai nel tardo pomeriggio e sistemazione nell’albergo riservato. Cena e pernottamento in albergo.

5° GIORNO | CHIANG RAI – BANGKOK

Prima colazione all’Americana in albergo. Partenza alle ore 07.00 per la visita di Mae Sai, una piccola
cittadina all’estremo confine con la Birmania. Sosta al mercatino sul ponte che immette al confine.
Proseguimento per il Triangolo d’Oro, famoso nel mondo per la coltivazione dell’oppio praticata dalle tribù della zona nel folto della giungla. Qui, alla confluenza del Sop Ruak e del fiume Mekong, si trova il punto d’incontro del confine della Thailandia, della Birmania e del Laos. Visita della “Opium House”. Trasferimento all’aeroporto di Chiang Rai in tempo utile per il volo su Bangkok. Arrivo a Bangkok ed incontro con l’autista per il trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.

6°-7° GIORNO | BANGKOK

Prima colazione all’ americana in hotel. Giornate a disposizione da dedicare ad attività facoltative e shopping. Pernottamento.

8° GIORNO | BANGKOK – MANDALAY

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo Bangkok Airways diretto a Mandalay.

Benvenuti a Mandalay! Mandalay, l’antica capitale reale, è la seconda più grande città del Myanmar. Centro culturale che conserva le tradizioni artistiche del paese. Dall’aeroporto di Mandalay sarete trasferiti al vostro hotel situato nel centro della città. Al vostro arrivo all’aeroporto internazionale di Mandalay sarete accolti da un caloroso “Mingalabar”.

Trasferimento al vostro hotel per il check-in.
Prima che il sole tramonta, vi dirigerete verso ilo monastero di Shwe Kyin un posto straordinario per terminare una giornata di visite. Osservate come dopo il tramonto i giovani monaci si riuniscono e si mettono in fila per la preghiera della sera. Vi troverete ad essere testimoni di uno dei riti buddisti piú importanti del paese. Poi tornerete all’hotel per riposarvi.
Pranzo e cena liberi. Pernottamento al Mandalay.

OPZIONE: SUNSET AT SHWE KYIN AND DRINK DONATION TO MONKS
Prima del tramonto, vi consigliamo di recarvi al monastero di Shwe Kyin: non solo per godere di questo luogo pieno di pace dopo una giornata piena di visite, ma per essere testimoni di un’antica pratica quotidiana. Ogni sera i giovani monaci si mettono in fila, formando una vera e propria processione prima delle rituali preghiere serali: raccoglietevi in silenzio ad osservare ma soprattutto ad ascoltare la dolce litania delle loro preghiere. Questa sarà l’occasione per una piccola donazione a questi monaci (del te’ o qualcos’altro da bere) indubbiamente molto apprezzata e per parlare con l’abate del monastero: per scoprire di più sulla loro vita quotidiana e sul l’organizzazione stessa del monastero.

9° GIORNO | MANDALAY crociera Sanctuary Ananda

Prima colazione in hotel. Trasferimento al porto per l’imbarco sulla crociera Sanctuary Ananda. Il check-in sarà alle 12.30. Sistemazione nella suite. Il pranzo verrà servito a bordo mentre navigheremo verso Sagaing. Nel pomeriggio visita della pagoda di Sagaing Hill, un importante centro religioso e monastico, sede di circa 554 monasteri e 6.000 monaci e monache. Qui visiteremo una scuola monastica e un orfanotrofio dove avrete l’opportunità di incontrare alcuni dei residenti e comprendere gli insegnamenti del buddismo. Successivamente, ammirerete una veduta meravigliosa dalla cima della collina sulle terrazze della Pagoda Shon Soon U Ponya, che sono davvero mozzafiato. Sotto e tutt’intorno, pagode di diverse forme e dimensioni punteggiano il paesaggio. Amarapura, una volta era conosciuta come “La città degli immortali”. Oggi, il piacevole “clack-clack” dei telai dei tessitori di cotone e seta ha sostituito il rumoroso caos di questa antica capitale. Visita al ponte U Bein, un posto spettacolare per godersi il tramonto. Questo lungo ponte in teak serpeggia attraverso il lago Taungthaman. Dopo il tramonto, ritorno a Sanctuary Ananda per cena.

10° GIORNO | MANDALAY – SIN KYUN crociera Sanctuary Ananda

La mattina presto la crociera salperà verso nord fino al pittoresco villaggio di Sin Kyun, un villaggio a nord di Mandalay, sponsorizzato da Sanctuary Retreats Philanthropy. Ha una popolazione di poco meno di 1.000 abitanti ed è specializzato in agricoltura e produzione di cappelli. Potrete partecipare a un tour facoltativo per assistere direttamente allo stile di vita in questa posizione incontaminata, raramente raggiunta dagli estranei. In seguito alla richiesta del capo del villaggio per avere una biblioteca e una casa per un insegnante di inglese, Sanctuary Retreats Philanthropy ha donato i soldi necessari per iniziare questa nuova partnership. Speriamo che con il supporto degli ospiti di Sanctuary Ananda, saremo in grado di fornire ulteriori fondi per migliorare la qualità della vita degli abitanti del villaggio. Dopo il tour del villaggio salpiamo verso la montagna Tan Chi Taung. Godrete le splendide visite dalla nave mentre attraverseremo Mingun, dove puoi vedremo la pagoda Mingun incompiuta. Mentre continuiamo a navigare verso sud, navigheremo immersi in uno scenario di alberi di tamarindo con pagode bianche e dorate che abbelliscono le colline lontane. Non c’è modo migliore per godersi questa immagine fluviale che dalla Kansi Panorama Lounge. Dopo pranzo, sarà offerta una varietà di attività a bordo tra cui una dimostrazione longyi (sarong) e thanaka (cosmetica), un back of house tour e un talk su Myanmar – che copre la storia incredibilmente ricca del paese, i decenni controversi recenti e le prospettive per il futuro di The Golden Land. Una deliziosa cena porterà a termine questa giornata stimolante.

11° GIORNO | BAGAN – THA CHI TAUNG MOUNTAIN crociera Sanctuary Ananda

Dopo la colazione, potrete unirvi all’ Executive Chef per una dimostrazione di cucina per testare la conoscenza delle specialità locali e imparare come creare deliziosi piatti asiatici. Passerete il resto della mattinata navigando a valle verso Bagan, il che significa che avrete tutto il tempo per godere dei lussi a bordo di Sanctuary Ananda. Godrete del pranzo mentre entrerete a Bagan. Dopo pranzo a bordo, ci dirigeremo in cima alla montagna Tan Chi Taung per godere il primo assaggio della piana di Bagan, contenente oltre 2.000 pagode e stupe. Successivamente, vedremo una danza di elefanti sulla riva, un’antica danza acrobatica usata per intrattenere il popolo Bagan, prima di tornare a bordo. Sul pontile potrete godere di un bellissimo tramonto dal Kansi Panorama Lounge con un delizioso cocktail d’autore. Stasera, una cena a lume di candela è servita sulle rive del fiume Irrawaddy.

12° GIORNO | BAGAN crociera Sanctuary Ananda

Possibilità di un tour in mongolfiera facoltativo per la mattina presto per scorgere una veduta panoramica della piana di Bagan, seguita dalla colazione a bordo. Visita del vivace mercato locale di Nyaung U, il mercato giornaliero in cui gli agricoltori si incontrano per comprare e vendere una vasta gamma di prodotti, dalla frutta e verdura alla porcellana. Passeremo poi alla grande pagoda dorata di Shwezigon che occupa un posto speciale tra le pagode birmane per due motivi: fu il primo grande monumento costruito in stile birmano in seguito alla conversione del paese al buddismo Theravada, e fu la prima pagoda ad avere immagini nat (spirito) consentite all’interno del distretto. Si dice che lo Shwezigon contenga importanti reliquie del Buddha Gautama – due ossa e una copia di un dente. Un carretto trainato da cavalli sarà il tuo mezzo di trasporto attraverso le pianure di Bagan, con diverse soste fotografiche e una visita alla pagoda Sulamani. Dopo il pranzo a bordo, visita il Tempio di Ananda. Completato nel 1091 d.C., è comunemente indicato come uno dei quattro grandi templi di Bagan. L’Ananda è considerato uno dei più bei templi del Myanmar. Visita a un laboratorio di oggetti in lacca. Questo antico mestiere risale ai tempi del re Anawrahta intorno al 1050 d.C. Qui nel laboratorio, i metodi tradizionali sono ancora usati. Goditi il tramonto sulle pianure di Bagan. Ammira il leggero cambiamento delle pagode mentre trasudano antichità e mistero. Infine, il sole tramonta dietro le colline sul lato opposto del fiume Irrawaddy, riempiendo il cielo di un bagliore rossastro – un momento davvero magico. Una performance locale sarà seguita da una cena di arrivederci a bordo.
NB: Il tour in mongolfiera è disponibile a un costo aggiuntivo. Si prega di prenotare in anticipo. Disponibile dal 1 ottobre al 30 marzo. Soggetto alle condizioni meteorologiche del giorno del volo.

13° GIORNO | BAGAN – HEHO – LAGO INLE

Godrete una colazione anticipata l’ultima mattina prima del check-out alle 9 del mattino.
Trasferimento all’aeroporto per il volo verso Heho. Trasferimento da Heho al villaggio di Nyaung Shwe, all’ingresso del lago Inle (32 km – 45 minuti). Potrete approfittare dei paesaggi pittoreschi che fiancheggiano la strada. Durante il viaggio avrete la possibilità di fare una sosta per vistare alcune fabbriche d’artigianato locale che producono carta e ombrelli Shan, e soprattutto per ammirare il monastero Shweyanpyay completamente in teak.
Arrivati al molo salirete a bordo di una piroga a motore (4-5 persone) e navigherete sulle acque del Lago Inle a circa 900 metri sotto il livello del mare. Passerete attraverso alcuni villaggi costruiti su palafitte e abitati dal popolo Intha. Potrete osservare la vita quotidiana dei pescatori locali che remano con una gamba e scoprite i giardini galleggianti circondati da piante di bamboo. Vi troverete circondati da paesaggi naturali mozzafiato e maestose montagne e potrete osservare affascinanti attimi della vita rurale birmana. Il Lago Inle è sempre un’esperienza indimenticabile. Visita del monastero Hpe Nga Chaung che ospita una vasta gamma di Buddha Shan. Nel passato il monastero era conosciuto per i suoi « gatti salterini » anche se ormai si trovano solamente alcuni gatti che vivono intorno al monastero e non saltano più. Direzione Pagode Phandawoo, famosa per essere collocata al centro del lago. Contiene cinque statue sacre di Buddha ricoperte d’oro. Scoprirete l’artigianato del Lago Inle visitando il villaggio di Inpawkhone, conosciuto in tutto il paese per i suoi negozi di seta, bastoni di loto e per la fabbrica di sigari. Alla fine della giornata verrete trasferiti al vostro hotel.

14° GIORNO | LAGO INLE – YANGON

Colazione in hotel. Risalirete la corrente di un canale (1h) fino al villaggio Pa- Oh di Indein situato sulla riva est del Lago Inle. Passeggiata tra le vie del villaggio prima di proseguire lungo una strada che vi condurrà in cima alla collina. Scoperta del magnifico complesso di Indein con i suoi cento stupa ricoperti dalla vegetazione. Ritorno in piroga e, se avrete abbastanza tempo, tappa al Inthar Heritage House, una casa tipica indigena, costruita secondo i canoni dell’architettura tradizionale della regione, dove vi verranno anche proposti deliziosi pasti tradizionali (non inclusi).
Approfittate del vostro ultimo tragitto in barca dal vostro hotel fino al molo di Nyaung Shwe. Da Nyaung Shwe sarete trasferiti all’aeroporto di Heho (32 km – 45 minuti di strada) per il vostro volo con destinazione Yangon.
Nessun viaggio in Myanmar può essere infatti considerato completo senza la visita della leggendaria Pagoda Shwedagon. Il miglior momento della giornata per apprezzarne la bellezza é sicuramente il tardo pomeriggio quando gli ultimi raggi del sole decorano la sua stupa dorata donandogli un aspetto meraviglioso. Pranzo e cena liberi. Pernottamento a Yangon.

15° GIORNO | YANGON – BANGKOK – KOH SAMUI

Colazione in hotel. Purtroppo è venuto il momento di dire addio a uno dei paesi più impressionanti di tutto il mondo. Trasferimento all’aeroporto internazionale di Yangon. Check-in per il vostro volo diretto a Koh Samui via Bangkok. Arrivo a Koh Samui, incontro con l’incaricato per il trasferimento in hotel. Pernottamento.

16°-18° GIORNO | KOH SAMUI

Prima colazione in hotel. Giornate a disposizione dei partecipanti per attività facoltative e balneari. Pernottamento.

Koh Samui: fa parte dell’arcipelago Muu Koh Samui, un prezioso insieme di oltre 80 isole delle quali solo sei sono abitate, gli abitanti originari di Koh Samui sono di etnia cinese arrivarono quasi 2 secoli fa dall’isola di Hainan, a loro si deve lo sviluppo di colture diverse rispetto a quelle che di solito caratterizzano le isole thailandesi. Oggi, infatti, è possibile incontrare estese piantagioni di noci di cocco che producono quantitativi straordinari di frutti raccolti da scimmie addestrate. Oltre che per le noci Koh Samui è famosa per i combattimenti di bufali e, ovviamente per le bellissime spiagge orlate da acque cristalline. L’isola è percorribile con jeep o motociclette che permettono di raggiungere piccole calette, spiagge solitarie e qualche monastero nell’interno; oppure arrivare fino a HinTa e HinYai (la roccia nonno e la roccia nonna). Un celebre wat si trova vicino alla spiaggia di HatPhraYai e custodisce un colossale Buddha alto 20 metri, a pochi minuti di auto potrete visitarle belle cascate di HinLat e di Na Muang.

19° GIORNO | KOH SAMUI – BANGKOK – DOHA

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo per Bangkok. Arrivo all’aeroporto di Bangkok e transito in attesa della coincidenza del volo Qatar Airways per Doha.

20° GIORNO | DOHA – ROMA FIUMICINO

Arrivo a Doha. Transito e dopo la mezzanotte partenza con volo Qatar Airways per l’Italia. Arrivo previsto la mattina presto.

Cosa comprende la nostra proposta:

  • Biglietti aerei validi su voli Qatar Airways in classe economica;
  • Biglietti aerei validi su voli domestici Bangkok Airways in classe economica;
  • I trasferimenti a Bangkok con guida parlante italiano;
  • I trasferimenti a Koh Samui con autista parlante inglese;
  • Tour privato su base privata in Myanmar;
  • Crociera di lusso Sanctuary Ananda Cruise da Mandalay a Bagan per 4 notti in cabina privata;
  • Assistenza di personale parlante italiano;
  • Escursioni con guida locale parlante italiano nel tour del Nord Thailandia e in Myanmar in alcuni giorni; durante la crociera è prevista la parlante inglese;
  • Tour del nord con guida locale parlante italiano su base privata;
  • Pasti come da programma, bevande escluse;
  • Sistemazione in camera doppia con servizi privati come da tabella.
  • Assistenza Bell Travel 24 ore su 24

Galleria immagini

Mappa del viaggio

Leave a Review

Your email address will not be published.