Dubai, la città dei miraggi

Viaggio a Dubai tra storia e modernità

Viaggio a Dubai

Un viaggio a Dubai per scoprire questa incredibile metropoli. Grazie alle due visite guidate potrete visitare i diversi quartieri della città e alcuni dei suoi luoghi più significativi, visitando anche Sharjah, il cuore culturale degli Emirati. Incredibili grattaceli, isole artificiali, quartieri storici e molto altro per immergervi e cominciare a capire questa grande metropoli. Non può mancare la mitica gita nel deserto con tanto di barbecue e una crociera nel cuore di Dubai. Anche tanto tempo libero per poter vivere la città con i propri ritmi e gusti.

Tappe principali dell’itinerario:

Dubai – Sharjah

Perché scegliere questo itinerario?

  • Visiterai i luoghi più iconici e significativi di Dubai.
  • Parteciperai a un divertente safari nel deserto, da cui ammirare il tramonto con barbecue finale.
  • Gusterete una piacevole crociera serale a bordo di un’imbarcazione tipica.
  • Le guide in italiano vi aiuteranno a comprendere la storia di questa città.

1° giorno | Partenza dall’Italia

Partenza dall’Italia con volo di linea in direzione di Dubai (con o senza scalo). Pasti e pernottamento in volo.

2° giorno | Arrivo a Dubai

Arrivo all’aeroporto di Dubai. Dopo il disbrigo delle formalità doganali e il ritiro dei bagagli, incontrerete l’autista per il trasferimento in hotel. Resto della giornata libero per poter visitare la città a vostro piacimento e con i vostri tempi in completa libertà. Pasti liberi e pernottamento.

3° giorno | Dubai – Visita guidata della città

Prima colazione e partenza per una giornata alla scoperta di questa incredibile metropoli con pranzo in corso di escursione in un ristorante locale.
Sviluppatasi a partire da un piccolo porto di pescatori sul fiume (Creek) di Dubai, in meno di trent’anni è diventata una delle città più importanti del Golfo Arabico. Comincerete con diverse soste fotografiche nella città moderna, come alla moschea di Jumeirah costruita nella tradizione medievale fatimidica e all’hotel Burj Al Arab a forma di vela. A seguire proseguirete alla scoperta di Bastakiya, vecchio quartiere del XIX° secolo situato lungo il creek con le sue residenze sofisticate, dalle mura grezze e spoglie tipiche di questo quartiere. Le torri eoliche sormontano le mura per catturare il vento per poi dirigerlo all’interno delle abitazioni creando così un efficace climatizzazione.
Visiterete il Museo di Dubai, situato nella vecchia fortezza di Al Fahidi e attraverserete il Creek a bordo di un locale taxi acquatico (Abra) per raggiungere il quartiere di Deira, dove scoprire i souk delle spezie e dell’oro. A seguire visiteremo il Burj Khalifa, l’edificio più alto al mondo con i suoi 828 metri. Partendo dal piano terra del Dubai Mall, arriveremo al 124° piano. Proseguimento con la visita del Dubai Mall e sosta di fronte all’impressionante acquario.
Continueremo quindi per la Jumeirah Road, verso l’isola artificiale conosciuta come la Palma, fino ad arrivare all’hotel Atlantis dove ci fermeremo per scattare qualche fotografia. Rientro in monorotaia per godere di una meravigliosa visita della Palma e dello skyline di Dubai. Trasferimento in hotel e tempo libero fino alla sera, quando vi aspetterà una romantica cena a bordo di un dhow (barca tradizionale) per una piacevole crociera con cena nel cuore della “Manhattan” di Dubai. Rientro infine in hotel e pernottamento.

4° giorno | Dubai – Sharjah – Safari nel deserto

Prima colazione in hotel. Partenza per Sharjah, la “capitale culturale” degli Emirati Arabi Uniti dove potrete godervi un giro panoramico della città con la Piazza del “Corano”. Sosta fotografica alla Grande Moschea, all’imponente Souk Centrale e alla grande laguna da cui si gode di una splendida vista della città. Tempo libero per esplorare il souk e visita del Museo di Arte Islamica prima del rientro a Dubai.

Nel primo pomeriggio partenza per un safari in 4×4 che vi condurrà attraverso le dune dorate del deserto. Arrivati su una delle più alte, potrete ammirare il tramonto. Serata di barbecue con danze orientali, tè e shisha (pipa ad acqua) in un accampamento beduino. Rientro in hotel per il pernottamento.

5° giorno | Partenza per l’Italia

Prima colazione in hotel e giornata libera fino al trasferimento in aeroporto per prendere il volo per l’Italia. Arrivo e conclusione del viaggio.

Quota di partecipazione individuale

da definire

Cosa comprende la quota
  • Voli dall’Italia in classe economica.
  • Trasferimenti da e per aeroporto con autista parlante inglese.
  • Pernottamento in camera doppia.
  • Guida locale parlante italiano durante le visite nei programmi (esclusa crociera e safari nel deserto).
  • Biglietti di ingresso ai siti indicati.
  • Biglietti standard per il Burj Khalifa.
  • Assistenza in loco di personale parlante inglese.
  • Assistenza dall’Italia h24 Bell Travel.
Non compreso / da aggiungere

Tasse aeroportuali € 300, assicurazione medica € 60 , supplemento annullamento € 60 (facoltativa), tassa di soggiorno, spese personali, pasti non menzionati nel programma, visto di ingresso, mance e tutto quanto non indicato nella voce Cosa comprende.

Partenze programmate

L’itinerario è un viaggio in condivisione. Vuol dire che le visite guidate saranno effettuate in condivisione con altri viaggiatori italiani, così da tenere i costi più bassi. Per questo le partenze sono già programmate come segue:

  • 07-28 gennaio 2022
  • 18 febbraio 2022
  • 04-18 marzo 2022
  • 01-22-29 aprile 2022
  • 20 maggio 2022
  • 29 luglio 2022
  • 19 agosto 2022
  • 16-31 settembre 2022
  • 14 ottobre 2022
  • 04-18 novembre 2022
  • 02-09 dicembre 2022

In alternativa è sempre possibile fare questo itinerario come viaggio individuale, con una guida solo per voi e potendo così scegliere più liberamente quando partire (con altre quote).

Personalizza!

Il viaggio è ampiamente personalizzabile a seconda dei vostri gusti. Potreste aggiungere qualche altro giorno per visitare anche l’Expo 2020 Dubai o per un soggiorno mare.

Restrizioni / Normativa Covid-19
(fonte Ministero degli Affari Esteri)

L’Italia permette viaggi per turismo negli Emirati Arabi Uniti, aperti al turismo dal 7 luglio 2020.

Per entrare nel paese è richiesto:

  • Assicurazione sanitaria obbligatoria.
  • Test PCR negativo effettuato entro 72 ore prima del volo.
  • Certificato ufficiale in lingua inglese.
  • Scansione termica negli aeroporti in arrivo.
  • Un nuovo test PCR eseguito in aeroporto ai passeggeri con sintomi.

Durante il soggiorno negli Emirati Arabi Uniti vige l’obbligo di indossare sempre la mascherina e di distanziamento sociale di 2 m in qualsiasi luogo.

Al rientro in Italia

L’Ordinanza 28 agosto 2021 del Ministro della Salute, che disciplina gli spostamenti da/per l’estero prevede che, al rientro in Italia dai Paesi dell’elenco E (di cui fanno parte gli Emirati Arabi Uniti), sia necessario compilare il formulario digitale di localizzazione, denominato anche digital Passenger Locator Form (dPLF).

E’ inoltre necessario:

a) effettuare un test molecolare o antigenico condotto a mezzo di tampone e risultato negativo, nelle settantadue (72) ore precedenti il volo.

Una volta inviata la richiesta di preventivo, riceverai un'email di conferma. Per sicurezza, controlla anche nella cartella dello SPAM.