Tour dell'isola di Mannar in Sri Lanka

Visitando Nuwara Eliya, Sigiriya, Anuradhapura e molto altro!

Home // Tour dell'isola di Mannar in Sri Lanka

Attraverso lo Sri Lanka fino all’isola di Mannar

L’isola di Mannar è certamente una delle tappe meno conosciute e poco turistiche dello Sri Lanka. Un’area dove entrare in contatto con una parte del paese piuttosto genuina e autentica, dal sapore di altri tempi per chi sa cogliere la storia dietro le mura decadenti di un antico forte, o tra i massicci tronchi dei baobab. In questo itinerario percorrerai alcune delle tappe imperdibili di un qualsiasi viaggio in Sri Lanka, come l’imponente rocca di Sigiriya o le verdi piantagioni di Nuwara Eliya, per raggiungere questa piccola isola, un tempo collegata all’India. Sarà anche l’occasione per visitare il Parco Nazionale di Wilpattu, lungo il tragitto e meno frequentato rispetto al più famoso Yala. Senza dimenticare le affascinanti rovine di Anuradhapura e Polonnaruwa, capitali storiche dello Sri Lanka.

Un itinerario pensato per chi desidera andare più in profondità nella scoperta di un paese, raggiungendo località meno “appariscenti” ma che sanno raccontare molto.

Tappe principali dell’itinerario:

Kandy – Nuwara Eliya – Dambulla – Polonnaruwa – Sigiriya – Anuradhapura – Wilpattu – Mannar – Chillaw

Perché scegliere questo itinerario?

  • Potrai visitare l’isola di Mannar, punta estrema dello Sri Lanka un tempo collegata all’India.
  • Salirai a bordo di un treno per un piacevole viaggio tra le colline e piantagioni di Nuwara Eliya.
  • Su un 4×4 percorrerai i sentieri del Parco Nazionale di Wilpattu.
  • Visiterai siti UNESCO come Sigiriya, Polonnaruwa, Anuradhapura e Dambulla.

1° giorno | Partenza dall’Italia

Partenza dall’Italia con volo di linea, con scalo, per Colombo. Pernottamento e pasti in volo.

2° giorno | Arrivo in Sri Lanka – Pinnawela – Kandy

Arrivo all’aeroporto di Colombo. Dopo l’incontro con la tua guida parlante italiano, trasferimento in direzione di Kandy. Lungo il tragitto visiterai l’orfanotrofio degli elefanti di Pinnawela, una casa per oltre sessanta elefanti recuperati feriti o da stato di abbandono. Pranzo in un ristorante locale e arrivo a Kandy. Nel pomeriggio visiterete la città, l’ultima capitale dello Sri Lanka prima di Colombo. Visiterai il lago intorno a cui è sviluppata, i suoi quartieri, bazar e musei, concludendo con la visita al Tempio del Sacro Dente, dove è custodito la reliquia del dente del Buddha, uno dei luoghi più sacri per i buddhisti. Cena e pernottamento.

3° giorno | Kandy – Nuwara Eliya – Kandy

Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento in stazione per salire a bordo del treno panoramico che attraversa la regione collinare fino a Nanu Oya, da cui procederai in auto fino a Nuwara Eliya. Nel cuore dello Sri Lanka, la cittadina è chiamata anche little England per gli edifici in stile vittoriano, il clima che richiama all’Inghilterra e per le tradizioni rimaste da quando si insediarono i coloni inglesi, facendone uno dei loro primi insediamenti. Le colline circostanti, verdi e dalle forme “vellutate”, è dove viene coltivato il té dello Sri Lanka, uno dei più famosi e apprezzati al mondo. Dopo il pranzo, visiterai una piantagione di té, per poi rientrare in auto a Kandy. Cena e pernottamento.

4° giorno | Kandy – Dambulla – Polonnaruwa – Habarana

Prima colazione e ripresa del viaggio in direzione di Dambulla. Qui visiterai le sue grotte sacre, Patrimonio UNESCO. Donato ai monaci buddhisti nel I° Secolo A.C. questo complesso religioso si sviluppa all’interno di grotte ricoperte di affascinanti e colorati affreschi e contenenti oltre 150 immagini del Buddha. Pranzo in loco e proseguimento con la visita dell’area archeologia di Polonnaruwa, antica capitale del paese. Anche lei Patrimonio UNESCO, fu costruita intorno al XI° e XII° secolo D.C. e ospita ancora molte antiche rovine dei suoi palazzi e monumenti.
Al termine della visita proseguimento fino ad Habarana per la sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno | Habarana – Sigiriya – Anuradhapura

Prima colazione e partenza per la visita di prima mattino dell’imponente rocca di Sigiriya. Patrimonio UNESCO, il complesso si sviluppa intorno e sulla sommità di una grossa formazione rocciosa di orogine vulcanica altra 200 metri, uno dei simboli dello Sri Lanka. Pranzo in un ristorante locale e proseguimento con la visita pomeridiana alla prima capitale storica dello Sri Lanka, Anuradhapura. Statue del Buddha, antichi palazzi reali, edifici religiosi, grandi dagoba (stupa in singalese) e il Sri Maha Bodhi, l’albero che la tradizione vuole sia il successore diretto dell’albero della Bodhi sotto cui Siddhartha ottenne lo status di Buddha; sono alcuni esempi di cosa sia custodito in questo sito. Al termine, proseguimento in hotel ad Anuradhapura, cena e pernottamento.

6° giorno | Anuradhapura – Wilpattu – Isola di Mannar

Prima colazione e una mattina immersa nella natura, grazie al safari che ti attende su un 4×4 nel Parco Nazionale di Wilpattu. Istituito nel 1938, la storia e la leggenda raccontano che quest’area fosse già abitata e conosciuta oltre 2000 anni fa. Oggi il parco è la casa di oltre trenta specie di mammiferi, tra cui elefanti, leopardi, orsi e cervi maculati oltre a ospitare una flora ricca e variegata. Pranzo in un ristorante locale e proseguimento fino all’isola di Mannar. Arrivo, sistemazione, cena e pernottamento.

7° giorno | Isola di Mannar

Prima colazione e giornata dedicata a visitare Mannar insieme alla guida secondo i tuoi gusti. Potrai visitare l’isola di Mannar, con una superfice di circa 50 km², dove ripercorrere la storia dell’area visitando il forte coloniale di Mannar e quel che resta della residenza del primo governatore britannico dello Sri Lanka. Potrai visitare i villaggi di pescatori dell’isola, ammirare i particolari alberi di baobab portati qui dagli antichi mercanti arabi; e potrai spingerti fino all’estremità occidentale dell’isola dove si allunga il Ponte di Adamo, una lunga lingua di terra, barriera corallina e banchi calcarei che collega lo Sri Lanka all’India (oggi quasi completamente sommersa, fino alla fine del XV° secolo percorribile a piedi).
Sulla terraferma invece il sito di Thanthirimale è uno dei più affascinanti della zona, tra antichi templi, Stupa e statue del Buddha. Al Mannar Bird Sanctuary potrai ammirare numerose specie di uccelli, per cui Mannar è famosa. Pranzo in un ristorante locale e cena in hotel pernottamento.

8° giorno | Isola di Mannar – Chillaw

Prima colazione e trasferimento verso Chillaw, in direzione di Colombo. Pranzo in un ristorante locale e resto del giorno libero per riposarsi nell’area costiera di Chillaw, a nord di Colombo. Cena e pernottamento.

9° giorno | Chillaw – Colombo – Partenza per l’Italia

Prima colazione e trasferimento fino all’aeroporto di Colombo in tempo utile per prendere il volo di rientro in Italia.

10° giorno | Arrivo in Italia

Arrivo in Italia dopo uno scalo. Fine del viaggio.

Cosa comprende l’itinerario
  • Voli intercontinentali dall’Italia.
  • Pasti in pensione completa dal pranzo del secondo giorno alla colazione del nono.
  • Trasporto in veicolo con aria condizionata.
  • Sistemazione in camere doppie.
  • Guida autista parlante italiano fino a 6 persone, autista e guida parlante italiana a parte dai 7 partecipanti.
  • Ingressi nei siti menzionati nell’itinerario.
  • Noleggio Jeep durante il Safari.
  • Viaggio in treno da Kandy a Nanu Oya.
  • Assistenza in loco di personale parlante italiano e inglese.
  • Assistenza dall’Italia h24 Bell Travel.
Non compreso

Tasse aeroportuali, spese personali, pasti non menzionati nel programma, visto di ingresso, mance e tutto quanto non indicato nella voce Cosa comprende.

Partenza su misura

L’itinerario è un viaggio su misura, non di gruppo. Potrai quindi scegliere quando partire e scegliere di personalizzare ogni parte dell’itinerario.

Personalizza!

Il viaggio è già piuttosto completo, toccando diverse tappe sia più classiche sia più particolari e meno turistiche, come Mannar e il Parco Nazionale di Wilpattu. Potresti, tuttavia, ulteriormente personalizzare sia le tappe già indicate che aggiungerne di nuove come, ad esempio, il proseguo verso il sud dell’isola, per visitare la graziosa Galle. O spingerti verso l’interno per partecipare a qualche escursione tra le montagne dello Sri Lanka, o aggiungere un soggiorno mare sia in Sri Lanka o anche alle Maldive, raggiungibili facilmente in volo da Colombo.

Una volta inviata la richiesta di preventivo, riceverai un'email di conferma. Per sicurezza, controlla anche nella cartella dello SPAM.

Mappa del viaggio