Viaggiare in Indonesia

Cosa serve per partire

**** Aggiornamento: dal 1 marzo 2022 si può di nuovo viaggiare per turismo per tutta l’Indonesia (secondo la normativa italiana). Vanno comunque rispettate i requisiti indonesiani richiesti, riportati di seguito ****

Come entrare in Indonesia

A partire dal 1 Aprile 2022, l’Indonesia sta progressivamente riaprendo le proprie frontiere ai viaggiatori internazionali, limitando sempre di più le restrizioni.

Ad oggi, i cittadini italiani, possono entrare in Indonesia con un visto all’arrivo (visa on arrival/VOA) ottenibile se si arriva in uno dei seguenti aeroporti:

  • Jakarta
  • Surabaya
  • Bali Denpasar
  • Riau
  • Manado
  • Lombok
  • Makassar
  • Medan
  • Yogyakarta

Il VOA è valido per un soggiorno di massimo 30 giorni, allungabili fino a 60. Il costo è di 500.000 IDR (rupie indonesiane), circa 35€. Va pagato sul posto, sia in contanti (anche in valuta straniera ma senza monete) o con carta di credito.

Per ottenere il VOA, bisogna anche presentare il biglietto di ritorno o comunque di uscita dall’Indonesia, insieme al passaporto con almeno 6 mesi di validità oltre la data del viaggio.

Di seguito, invece, vi riportiamo le diverse regole a seconda del proprio “status” vaccinale.

Viaggiatori Vaccinati

I viaggiatori vaccinati (con almeno due dosi) non dovranno sottoporsi a test PCR in Indonesia e ad altre restrizioni.

Requisiti per entrare in Indonesia (in aggiunta al VOA):

  • La prova dell’avvenuta vaccinazione (delle due dosi, o della terza dose “booster”), effettuata almeno 14 prima del viaggio, redatta anche in lingua inglese.
  • L’esito negativo di un tampone molecolare PCR effettuato entro 48 ore dall’imbarco.
  • Scaricare l’applicazione PeduliLindungi sul proprio cellulare e aver compilato l’E-Hac
  • Avere un’assicurazione contro il Covid-19 da almeno 25.000 $.
  • Compilare la Custom Declaration sul sito dedicato (e-CD).

Vaccinati e positivi al Covid entro 30 giorni dalla partenza

I viaggiatori vaccinati (con almeno due dosi) e che hanno contratto il Covid-19 entro 30 giorni dalla partenza dovranno sottoporsi a 1 test PCR una volta arrivati in Indonesia.

Requisiti per entrare in Indonesia (in aggiunta al VOA e al test PCR in arrivo):

  • Il certificato di guarigione dal Covid-19.
  • Scaricare l’applicazione PeduliLindungi sul proprio cellulare e aver compilato l’E-Hac
  • Avere un’assicurazione contro il Covid-19 da almeno 25.000 $.
  • Compilare la Custom Declaration sul sito dedicato (e-CD).

Sono quindi esentati dall’effettuare il tampone molecolare PCR prima di partire per l’Indonesia.

Parzialmente Vaccinati e NON vaccinati

I viaggiatori parzialmente vaccinati o non vaccinati dovranno sottoporsi a una quarantena una volta arrivati in Indonesia.

Requisiti per entrare in Indonesia (in aggiunta al VOA):

  • La prova delle vaccinazioni ricevute redatta anche in lingua inglese (in caso di parzialmente vaccinati).
  • L’esito negativo di un tampone molecolare PCR effettuato entro 48 ore dall’imbarco.
  • Scaricare l’applicazione PeduliLindungi sul proprio cellulare e aver compilato l’E-Hac
  • Avere un’assicurazione contro il Covid-19 da almeno 25.000 $.
  • Compilare la Custom Declaration sul sito dedicato (e-CD).

Quarantena:

Una volta arrivati, dovranno trascorrere una quarantena di 5 giorni in un hotel/struttura CHSE, ed effettuare un tampone molecolare appena arrivati e il 4° giorno.

Applicazione PeduliLindungi e E-Hac

In tutte le tipologie di status, chiunque entri in Indonesia deve aver scaricato e compilato l’applicazione PeduliLindungi e l’E-Hac, dove andranno caricati i propri date ed eventuali certificati di vaccinazione. Per comodità vi riportiamo i link per accedere all’App e una piccola guida alla compilazione dell’E-Hac.

Google Play

Apple Store

Huawei

Una volta inviata la richiesta, riceverai un'email di conferma. Per sicurezza, controlla anche nella cartella dello SPAM.

Leave a Reply

Your email address will not be published.